Trucco semipermanente alle sopracciglia o Microblading ?

Chiariamo una cosa: entrambe le tecniche Microblading e Trucco semipermanente o Dermopigmentazione  fanno  parte del ”mondo dei tatuaggi”, in quanto in ambedue si usano dei pigmenti che vengono inseriti sotto la pelle.

Il  Microblading viene eseguito con piccoli tagli sulle sopracciglia attraverso l’uso di piccole e sottili lame. La parola stessa, Microblading, è l’unione delle due parole MICRO = MICRO e BLADING ( BLADE ) = LAMA.

Il Trucco semipermanente o Dermopigmentazione  è una tecnica con la quale avviene un’introduzione meccanica dei pigmenti mediante un ago, utilizzando una strumentazione simile a quello dei tatuaggi classici.

La grande differenza tra le due tecniche è la profondità d’inserimento del pigmento: con il Microblading il pigmento viene inserito nell’epidermide, mentre con il Trucco semipermanente viene inserito nel derma, uno strato più profondo della pelle. Possiamo quindi tranquillamente affermare che il Microblading a differenza del Trucco semipermante ha una durata inferiore, anche se concorrono altri fattori quali l’età, l’esposizione al sole e la cura che si dà al trattamento successivamente. Facendo una ricerca sul web, si vede che molti danno risalto al fatto che con la tecnica Microblading si riesce ad ottenere un effetto molto più naturale e che per alcuni essa non ha nulla a che vedere con il vecchio tatuaggio. Mentre possiamo sicuramente smentire quest’ultima affermazione, alla luce di quanto detto prima, per il resto molto dipende dalla mano dell’ operatrice che esegue il trattamento !

Il consiglio che possiamo dare è di rivolgersi sempre ad una professionista che garantisca IL risultato e non UN risultato.

Vi aspettiamo in Istituto per una consulenza gratuita ! Contattaci.

 

Istituto Marilyn – Estetica e Benessere

Via libertà, 888 Vignola – Modena

Tel. +39 059 775611

Condividi